Vai al contenuto

Ieri il passaparola, oggi le recensioni Google

recensioni Google

“Scusi mi consiglierebbe un buon ristorante dove cenare?

Il passaparola è ancora una valida tecnica di marketing locale? O contano solo le recensioni Google?
Vi ricordate l’epoca in cui, alla reception dell’albergo, eravamo abituati a chiedere un consiglio sincero per una cena di qualità in un ristorante tipico della zona? Allora, certo, non disponevamo di Tripadvisor e delle recensioni Google!


Beh, per quanto mi riguarda, ho capito solo dopo molti anni che raramente si trattava di consigli veramente affidabili e sinceri. Magari la persona alla reception conosceva personalmente il titolare del ristorante consigliato oppure aveva gusti personali diversi dai miei. Poi, per fortuna, ci sono arrivati in aiuto Tripadvisor recensioni e Google Maps.

Tieni presente che negli ultimi anni, l’80% delle ricerche sullo smartphone sono ricerche locali su sistemi che prevedono (come Tripadvisor recensioni o Google) uno spazio per le recensioni dei clienti. Quindi proviamo ad analizzare il passaparola e come è evoluto nel tempo.

il passaparola non riempie più il tuo negozio

Recensioni e passaparola

Dicevamo dunque che i tempi sono cambiati e se pensi che il passaparola sia tuttora sufficiente per avere la fila fuori dal tuo negozio…purtroppo ti stai sbagliando. Recensioni e passaparola nel marketing locale, infatti, sono strumenti di lavoro inseparabili.

Certo tutti conoscono l’importanza fondamentale delle recensioni su internet, ma cosa sono realmente le recensioni? Non sono forse anche loro una forma di passaparola? Quindi recensioni e passaparola sono sempre e comunque “consigli” che un vostro cliente fornisce ad altri potenziali nuovi clienti. Per questo, considerate sempre e comunque le recensioni come una raccomandazione, esortate i vostri clienti a lasciarle, non abbiate paura!

Ora focalizziamo la nostra attenzione sulla differenza tra passaparola e recensioni Google (o Tripadvisor recensioni), perché è davvero importante capire che la recensione è un consiglio che viene “classificato” su internet, organizzato e rielaborato dal sistema per fornire un dato complessivo statistico davvero utile per orientare la scelta del nostro futuro cliente. Dunque un cliente vuole esprimere un giudizio su un’azienda a un altro potenziale cliente e non lo fa parlando, ma affidando il suo parere assolutamente soggettivo a Internet, in modo che un grande numero di persone lo possa leggere.

In sintesi, potremmo dire che le recensioni Google esistono ciascuna per conto proprio ma anche nel loro “insieme” arrivando a costituire una media di punteggio complessivo della vostra attività (le fatidiche 5 stelle di punteggio massimo) e daranno, in sostanza, la visione approssimativa ma realistica della realtà aziendale di nostro interesse. Le recensioni, infatti, vengono organizzate e ordinate secondo modalità complesse che permettono di evidenziare parole chiave ricorrenti riferite alle caratteristiche del vostro prodotto o servizio.

Recensioni: dalla soggettività all’oggettività

Nelle recensioni Google, come abbiamo spiegato, un giudizio individuale e quindi soggettivo viene unito ad altri giudizi soggettivi, riportando alla fin fine un’immagine complessiva e statisticamente attendibile della tua attività, incluse quelle caratteristiche uniche che orientano il tuo audience nella scelta. Non è magia, ma è una questione di statistica. E non si tratta solo di un punteggio da 1 a 5 stelline!

E’ proprio così! L’utente di Tripadvisor e di altri sistemi simili capirà subito per cosa il vostro ristorante si caratterizza: un’atmosfera unica grazie a una splendida vista sul mare . Oppure che la vostra pasticceria produce eccellenti pasticcini al cioccolato. O che il vostro studio professionale è specializzato in un certo tipo di pratiche amministrative che vengono svolte con successo e soddisfazione dei clienti.

Quindi le recensioni Google permettono non solo di dare un punteggio complessivo alla vostra attività, ma anche di caratterizzarla per i suoi aspetti salienti (sia quelli positivi che quelli negativi, ahimè!). Riescono talvolta a farlo meglio di noi stessi, perché la nostra mente è condizionata dalle nostre aspirazioni che non sempre coincidono con ciò che ci riesce meglio: un ristorante potrebbe scoprire che il suo menu della carne è apprezzato più delle pizze (e magari ci siamo sempre considerati. E questo, indipendentemente dal fatto che ci consideriamo i Re della Pizza!

Abbiamo anche preparato questa web story: essa vi mostra in 6 punti come raccogliere velocemente nuove recensioni. Visitate anche la sezione delle storie, perché molte di esse sono trattano la percezione della qualità.

Non avere paura delle recensioni!

Dovrebbe essere ormai chiaro che se le recensioni Google sono così utili per il pubblico, lo sono ancora di più per te che gestisci un’attività locale. Ricorda che la qualità reale del tuo prodotto e la percezione della qualità sono aspetti che spesso si discostano a tal punto da… farti restare senza clienti.

Non avere paura delle recensioni

A causa di questo, ci sono piccoli imprenditori che navigano imperterriti sul mare dei loro principi di ferro senza accorgersi neppure dell’apertura di un’attività concorrente nei dintorni. Pensano sempre di essere i migliori e che i loro clienti non li tradiranno mai!

Leggendo i nostri case history troverai spunti interessanti su tutto questo. Quella mancanza di sapore della tua pizza segnalato in una o più recensioni può diventare un gigantesco problema futuro per la tua attività, un problema che potrebbe essere risolto davvero con facilità se ti prendessi cura di leggere con costanza le recensioni dei tuoi clienti.

Spero di non stupirti dicendo che sono molto più utili le recensioni negative rispetto a quelle positive. Sono preziosissime, credimi! Dal loro contenuto e dalla ricorrenza dei problemi riportati tu capirai quanto sono semplici o complesse le criticità che devi affrontare. Quasi sempre, te lo garantisco, le recensioni Google negative parlano di questioni facilmente risolvibili quali il rapporto con i clienti, la pulizia dei locali, la difficoltà a raggiungerti telefonicamente per prenotare o per un consiglio e altre vere banalità.

Anche i difetti segnalati possono portare nuovi clienti, nel senso che alcune persone potrebbero non essere sensibili a certi aspetti “negativi” (ad esempio: non tutti ritengono un difetto le porzioni ridotte di un ristorante e, al contrario, potrebbero considerarle un vantaggio).

E, attenzione, questi dati sono totalmente gratuiti! Nessun consulente da pagare!

Al lavoro!

Per concludere: se sei arrivato fino in fondo a questo mio articolo beh…allora spero di averti convinto che le recensioni sono davvero importanti e che condizionano il futuro della tua attività locale!

Impara a essere aperto alle critiche perché questo è fondamentale nella vita e non solo nel business. Affidati con pazienza e dedizione alla lettura e allo studio delle recensioni Google dei tuoi clienti. Ricordati che anche una recensione ingiusta o esageratamente negativa parte da un punto di vista personale ma concreto, mentre le recensioni palesemente false possono essere contestate a Google, Tripadvisor e altri sistemi. E ricordati che difficilmente un cliente ti esprimerà di persona un parere completamente sincero.

Fatichi ad orientarti nel mondo delle recensioni Google e del passaparola? Non spaventarti! Siamo qua per aiutarti

Chiamaci oggi per una consulenza gratuita e un regalo, oppure usa i commenti per le tue domande! Ecco una carrellata delle nostre strategie base per la tua azienda locale, 3 pacchetti di servizi di costo davvero contenuto e notevole impatto sulla tua attività.


Che cosa sono le recensioni su Internet?

recensione Google

Le recensioni sono consigli – passaparola che vengono “indicizzati” su Internet esattamente come avviene per le pagine web. I vari sistemi (ad esempio Tripadvisor recensioni, le recensioni Google, Trustpilot e simili) le elaborano sulla base del voto da 1 a 5 espresso dal cliente, analizzando anche le parole chiave che esse contengono per restituire un dato complessivo statistico davvero utile a orientare la nostra scelta. Non vediamo solo un voto complessivo da 1 a 5, ma anche le caratteristiche salienti (pregi e difetti) di una determinata attività geolocalizzata.


Iscriviti alla Newsletter

Perché iscriversi alla Newsletter?

Per essere il primo a poter leggere i nostri nuovi articoli. Per ricevere le nostre offerte per lanciare la tua attività locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.